ย 
  • Dott.ssa Laura Moratti

Mangiamo lentamente!

โ˜๏ธ Ecco alcuni metodi per fare delle pause e ๐—ฎ๐—ถ๐˜‚๐˜๐—ฎ๐—ฟ๐˜ƒ๐—ถ ๐—ฎ ๐—ฟ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ฎ๐—ฟ๐—ฒ mentre mangiate bevete:


๐Ÿ”น Fate una ๐—ฝ๐—ฎ๐˜‚๐˜€๐—ฎ prima di iniziare il pasto.

๐Ÿ”ธ ๐—ข๐˜€๐˜€๐—ฒ๐—ฟ๐˜ƒ๐—ฎ๐˜๐—ฒ ogni elemento sul vostro piatto: notate i colori, la consistenza, la forma, come avete riposto il cibo nel piatto.

๐Ÿ”น Prendetevi un momento per dire ๐—ด๐—ฟ๐—ฎ๐˜‡๐—ถ๐—ฒ. Ogni cibo ha una storia: ringraziate gli animali, le piante e le persone che hanno portato il cibo sulla vostra tavola.

๐Ÿ™Storicamente, molte religioni hanno previsto, infatti, un ๐—บ๐—ผ๐—บ๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ผ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ฒ๐—ด๐—ต๐—ถ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฎ prima del pasto, ben consapevoli dellโ€™importanza di meditare prima di nutrirsi!

๐Ÿ”ธ Sentite con il naso il ๐—ฝ๐—ฟ๐—ผ๐—ณ๐˜‚๐—บ๐—ผ del cibo.

๐Ÿ”น Immaginate di nutrirvi semplicemente attraverso ๐—นโ€™๐—ผ๐—ฑ๐—ผ๐—ฟ๐—ฒ.

๐Ÿ”ธ Mangiate come fa un sommelier quando assaggia il vino. Prima annusate il cibo, apprezzatene lโ€™odore. Poi assaporate un piccolo boccone. Fatelo girare in bocca, assaporandolo bene. ๐™Œ๐™ช๐™–๐™ก๐™ž ๐™ž๐™ฃ๐™œ๐™ง๐™š๐™™๐™ž๐™š๐™ฃ๐™ฉ๐™ž ๐™ฅ๐™ค๐™ฉ๐™š๐™ฉ๐™š ๐™ž๐™ฃ๐™™๐™ž๐™ซ๐™ž๐™™๐™ช๐™–๐™ง๐™š? Masticatelo lentamente e ingoiate. Bevete un sorso dโ€™acqua per pulire il palato. Quando la bocca รจ vuota e non resta piรน sapore, ripetete il processo.


โ—Se notate che state mangiando senza sentire bene il gusto del cibo, ๐—ณ๐—ฎ๐˜๐—ฒ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ป๐˜‚๐—ผ๐˜ƒ๐—ผ ๐˜‚๐—ป๐—ฎ ๐—ฝ๐—ฎ๐˜‚๐˜€๐—ฎ ๐—ฒ ๐—ฟ๐—ถ๐—ฐ๐—ผ๐—บ๐—ถ๐—ป๐—ฐ๐—ถ๐—ฎ๐˜๐—ฒ ๐—ฎ๐—ฑ ๐—ผ๐˜€๐˜€๐—ฒ๐—ฟ๐˜ƒ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฒ il piatto con gli occhi.

Post in evidenza
Post recenti