ย 
  • Dott.ssa Laura Moratti

Sono stata cattiva.. ho mangiato un dolce!

๐Ÿ‘‰ Quanto spesso giudichi un giorno - o un pasto - come "buono" o "cattivo" ๐—ถ๐—ป ๐—ฏ๐—ฎ๐˜€๐—ฒ ๐—ฎ ๐—ฐ๐—ถ๐—ผฬ€ ๐—ฐ๐—ต๐—ฒ ๐—ต๐—ฎ๐—ถ ๐—บ๐—ฎ๐—ป๐—ด๐—ถ๐—ฎ๐˜๐—ผ (o non hai mangiato) quel giorno?


โ— Il tuo corpo ๐—ก๐—ข๐—ก ๐˜€๐—ถ ๐—ฟ๐—ฒ๐˜€๐—ฒ๐˜๐˜๐—ฎ magicamente ogni notte a mezzanotte. Troppo spesso vedo persone giudicare la loro giornata come "buona" o "cattiva" (in base a qualche standard arbitrario o a regole alimentari o di dieta) per poi pensare "๐˜ฅ๐˜ฐ๐˜ฎ๐˜ข๐˜ฏ๐˜ช ๐˜ง๐˜ข๐˜ณ๐˜ฐฬ€ ๐˜ฎ๐˜ฆ๐˜จ๐˜ญ๐˜ช๐˜ฐ" o "๐˜ฅ๐˜ฐ๐˜ฎ๐˜ข๐˜ฏ๐˜ช ๐˜ข๐˜ท๐˜ณ๐˜ฐฬ€ ๐˜ฎ๐˜ฆ๐˜ฏ๐˜ฐ ๐˜Ÿ ๐˜ฆ ๐˜ฑ๐˜ช๐˜ถฬ€ ๐˜ ".


โ˜๏ธ Ma il punto รจ questo: si tratta di un tipo di ๐—ฝ๐—ฒ๐—ป๐˜€๐—ถ๐—ฒ๐—ฟ๐—ผ ๐—ฏ๐—ถ๐—ป๐—ฎ๐—ฟ๐—ถ๐—ผ (bianco o nero, tutto o nulla, on/off) che ti offre solo una delle due opzioni: ๐˜€๐˜‚๐—ฐ๐—ฐ๐—ฒ๐˜€๐˜€๐—ผ ๐—ผ ๐—ณ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ถ๐—บ๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ผ. Non lascia spazio per impegnarsi, riflettere, imparare o crescere.


โš ๏ธ Di fatto il pensiero binario รจ il piรน comune perchรฉ puรฒ farci sentire al sicuro, ๐—ถ๐—น๐—น๐˜‚๐—ฑ๐—ฒ๐—ป๐—ฑ๐—ผ๐—ฐ๐—ถ ๐—ฑ๐—ถ ๐—บ๐—ฎ๐—ป๐˜๐—ฒ๐—ป๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ถ๐—น ๐—ฐ๐—ผ๐—ป๐˜๐—ฟ๐—ผ๐—น๐—น๐—ผ; la cultura alimentare gioca proprio in questo senso: "๐˜ด๐˜ฆ ๐˜ญ๐˜ฐ ๐˜ง๐˜ข๐˜ช, ๐˜ต๐˜ถ๐˜ต๐˜ต๐˜ฐ ๐˜ข๐˜ฏ๐˜ฅ๐˜ณ๐˜ขฬ€ ๐˜ฃ๐˜ฆ๐˜ฏ๐˜ฆ".


โœ… Ma ๐—น๐—ฎ ๐˜ƒ๐—ถ๐˜๐—ฎ ๐—ป๐—ผ๐—ป ๐˜€๐—ฐ๐—ผ๐—ฟ๐—ฟ๐—ฒ ๐˜€๐˜‚ ๐˜‚๐—ป ๐—ฏ๐—ถ๐—ป๐—ฎ๐—ฟ๐—ถ๐—ผ. E quando parliamo di cibo e di corpi, ridurci a termini cosรฌ inflessibili, in bianco e nero, ci impedisce di crescere e di cambiare.

Post in evidenza
Post recenti