• Dott.ssa Laura Moratti

Carboidrati: non quantità ma anche qualità

📈 Nel 2019 L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha commissionato una #metanalisi sul rapporto tra vari indicatori della #qualità dei #carboidrati (ricchezza in fibre assunte con gli alimenti, origine da cereali integrali e semi, indice glicemico, carico glicemico) e #patologie non infettive (incidenza, mortalità e fattori di rischio) in popolazioni sane all’inizio del periodo di osservazione.

👉🏻 Per questa metanalisi sono stati selezionati 185 studi prospettici e 58 trial clinici, condotti su soggetti fondamentalmente #sani.

🔎 Nel complesso l’indagine ha riguardato 185 studi prospettici (135 milioni persone-anno) e 58 trial clinici (4.635 adulti e bambini).

☝🏻 Tale studio ha dimostrato che, alla #qualità dei carboidrati assunti con gli alimenti, valutata in termini di più alto contenuto di #fibre, di maggiori livelli di cereali integrali e semi e di indice #glicemico ridotto, si associa una #riduzione del #rischio di #mortalità per tutte le cause, di mortalità per cause #oncologiche, e infine di incidenza e mortalità per malattie #cardiovascolari.

Post in evidenza
Post recenti