• Dott.ssa Laura Moratti

Falsi miti e fake news su FRUTTA E VERDURA – parte 2

👉🏻 Ecco altre #opinioni che mi è capitato spesso di ascoltare durante la mia attività clinica, sfatiamole insieme.

“Io bevo i succhi di frutta, tanto è uguale.” FALSO! ❌

🔸 il #succo di frutta non sostituisce un frutto! Anche quando sono costituiti di frutta al 100%, i succhi sono particolarmente carenti di #fibra ed hanno un potere saziante nettamente #inferiore rispetto alla frutta intera, inducendo ad assumere altri cibi.

“Io mangio solo frutta locale e seguendo le stagioni perché è migliore.” VERO! ☝🏻(ma anche un po’ falso)

🔹 La frutta #locale e di #stagione è indubbiamente la scelta migliore, sia per la #qualità (avendo una maturazione ottimale) sia per il portafogli. Tuttavia è bene sottolineare come anche la frutta esotica o fuori stagione è comunque #benefica per la nostra salute, quindi se avete voglia di un mango a Gennaio, mangiatelo tranquillamente!

“A me la frutta fresca non piace, preferisco quella essiccata, tanto fa bene uguale.” FALSO! ❌

🔸 Frutta fresca, frutta secca a guscio (noci, nocciole, mandorle, ecc.) e frutta essiccata (tipo fichi secchi, prugne secche, ecc.) sono alimenti #diversi tra loro. La frutta #secca a guscio ha un #elevato contenuto di energia, acidi grassi insaturi, fibre, acido folico, minerali, mentre la frutta #essiccata è essenzialmente la frutta alla quale è stata sottratta #acqua per aumentarne la #conservazione. È quindi #zuccherina (più calore per cento grammi), non grassa né proteica ed ha una elevata concentrazione di fibra e vitamine. Diversa ancora è la frutta #candita, una particolare varietà di prodotti caratterizzata dalla conservazione con #aggiunta di zucchero, da consumare con grande #moderazione essendo a tutti gli effetti un #dolce e non un frutto.

Post in evidenza
Post recenti