ย 
  • Dott.ssa Laura Moratti

La sazietร  dello stomaco


๐Ÿ‘‰ Molti adulti ignorano i ๐˜€๐—ฒ๐—ด๐—ป๐—ฎ๐—น๐—ถ ๐—ฑ๐—ถ ๐˜€๐—ฎ๐˜‡๐—ถ๐—ฒ๐˜๐—ฎฬ€ che provengono dallo stomaco da cosรฌ tanto tempo che non sentono piรน ๐—พ๐˜‚๐—ฎ๐—ป๐—ฑ๐—ผ ๐˜€๐—ถ๐—ฎ ๐—บ๐—ฒ๐—ด๐—น๐—ถ๐—ผ ๐—ณ๐—ฒ๐—ฟ๐—บ๐—ฎ๐—ฟ๐˜€๐—ถ.


โ— Fanno affidamento principalmente sui ๐˜€๐—ฒ๐—ด๐—ป๐—ฎ๐—น๐—ถ ๐˜€๐—ผ๐—ฐ๐—ถ๐—ฎ๐—น๐—ถ e generalmente si fermano quando le altre persone hanno finito di mangiare o se il cibo รจ terminato. Oppure fanno affidamento sui segnali di ๐—ฑ๐—ผ๐—น๐—ผ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฒ ๐—ณ๐—ฎ๐˜€๐˜๐—ถ๐—ฑ๐—ถ๐—ผ ๐—ฑ๐—ฎ๐˜๐—ถ ๐—ฑ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ผ ๐˜€๐˜๐—ผ๐—บ๐—ฎ๐—ฐ๐—ผ ๐˜๐—ฟ๐—ผ๐—ฝ๐—ฝ๐—ผ ๐—ฝ๐—ถ๐—ฒ๐—ป๐—ผ.


โ˜๏ธ Secondo le ricerche, ๐—ณ๐—ถ๐—ป๐—ผ ๐—ฎ๐—น๐—นโ€™๐—ฒ๐˜๐—ฎฬ€ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฐ๐—ถ๐—ป๐—พ๐˜‚๐—ฒ anni i bambini mantengono una ottimale connessione con i segnali di fame e sazietร  che provengono dal corpo.


๐Ÿ Anche se ricevono una porzione troppo grande di pasta al sugo ne mangiano fino a quando non hanno piรน fame e poi si fermano. Dopo cinque anni cominciano a basarsi sulla ๐—พ๐˜‚๐—ฎ๐—ป๐˜๐—ถ๐˜๐—ฎฬ€ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฐ๐—ถ๐—ฏ๐—ผ che hanno nel piatto per sapere quanto mangiare.


๐Ÿ‘๏ธ In termini piรน tecnici, segnali fisiologici di sazietร  sono facilmente bypassati da altri ๐˜€๐—ฒ๐—ด๐—ป๐—ฎ๐—น๐—ถ ๐—ฐ๐—ผ๐—บ๐—ฒ ๐—พ๐˜‚๐—ฒ๐—น๐—น๐—ถ ๐˜ƒ๐—ถ๐˜€๐—ถ๐˜ƒ๐—ถ, per esempio le porzioni grandi o la facile accessibilitร  e lโ€™attrattiva sensoriale ed edonistica data dal cibo.


Post in evidenza
Post recenti