• Dott.ssa Laura Moratti

MENO PESO = MENO GRASSO?

👉 Non ripeterò mai abbastanza, che è sbagliato pensare che se vediamo il peso della bilancia scendere vuol dire che abbiamo perso grasso.

I compartimenti che principalmente variano sono i liquidi, la massa grassa e la massa muscolare.

☝️L’aumento o il calo di peso è il risultato della variazione di uno o più di questi compartimenti. Il peso, per esempio, può calare anche perché abbiamo perso massa muscolare.

⚠️ Il calo di massa muscolare è un effetto collaterale della dieta. Anche quando la si segue in maniera corretta, ci può essere un calo fino al 25% del muscolo.

❗️A maggior ragione, se la dieta non è ben bilanciata sulla persona e si attua una eccessiva restrizione calorica, si rischia di perdere molta massa muscolare, con il risultato poi che ci ritroviamo svuotati, peggioriamo la composizione corporea e il metabolismo basale.

✅️ E tutto questo è ancor più vero, nel caso di una persona normopeso che desidera perdere qualche chilo, magari poco prima dell’estate (infatti sapete che io dico sempre che questo non è l’approccio corretto ad un percorso nutrizionale).

👉 E’ noto infatti che nei soggetti magri la perdita di peso é maggiormente a carico della massa magra rispetto al soggetto sovrappeso o obeso.

👍 Perciò bisogna fare le cose fatte bene, rivolgersi ad un professionista davvero esperto che faccia anche la misurazione della composizione corporea e affidarsi a lui/lei, lasciando perdere qualsiasi approccio fai da te.



Post in evidenza
Post recenti