ย 
  • Dott.ssa Laura Moratti

Perchรจ sono sazi* ma non soddisfatt*?

๐Ÿ‘‰ Abbiamo giร  visto nei post passati che ๐—ฟ๐—ถ๐—ฐ๐—ผ๐—ป๐—ผ๐˜€๐—ฐ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ ๐—น๐—ฎ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ผ๐—ฝ๐—ฟ๐—ถ๐—ฎ ๐˜€๐—ฎ๐˜‡๐—ถ๐—ฒ๐˜๐—ฎฬ€ รจ importante; tuttavia, la pienezza non รจ l'unico segnale che spegne il nostro desiderio di mangiare.

โ˜๏ธ Se si tengono in considerazione soltanto le sensazioni legate al sentirsi pieni, รจ molto probabile che avremo ๐—ฑ๐—ถ๐—ณ๐—ณ๐—ถ๐—ฐ๐—ผ๐—น๐˜๐—ฎฬ€ ๐—ฎ ๐—ณ๐—ฒ๐—ฟ๐—บ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฐ๐—ถ a una comoda sazietร .

โ—รˆ qui infatti che entra in gioco la ๐˜€๐—ผ๐—ฑ๐—ฑ๐—ถ๐˜€๐—ณ๐—ฎ๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ. Dato che la sola pienezza fisica non spegne il nostro desiderio di smettere di mangiare, รจ possibile sentirsi sazi senza sentirsi soddisfatti. Per esempio, pensiamo di mangiare una grande ciotola di verdure crude: ๐—น๐—ผ ๐˜€๐˜๐—ผ๐—บ๐—ฎ๐—ฐ๐—ผ ๐—ฝ๐—ผ๐˜๐—ฟ๐—ฒ๐—ฏ๐—ฏ๐—ฒ ๐˜€๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ถ๐—ฟ๐˜€๐—ถ ๐—ณ๐—ถ๐˜€๐—ถ๐—ฐ๐—ฎ๐—บ๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ฒ ๐—ฝ๐—ถ๐—ฒ๐—ป๐—ผ, ma probabilmente non ci sentiremmo soddisfatti.

โš ๏ธ Quando non si รจ soddisfatti, si continua a mangiare sempre piรน cibo alla ricerca di quella sensazione di soddisfazione, ed รจ piรน probabile che ๐˜€๐—ถ ๐—บ๐—ฎ๐—ป๐—ด๐—ถ ๐˜๐—ฟ๐—ผ๐—ฝ๐—ฝ๐—ผ.

Mentre ci accingiamo a mangiare, possiamo prima notare il nostro livello di fame e successivamente possiamo chiederci: ๐™™๐™ž ๐™˜๐™ค๐™จ๐™– ๐™๐™ค ๐™™๐™–๐™ซ๐™ซ๐™š๐™ง๐™ค ๐™ซ๐™ค๐™œ๐™ก๐™ž๐™– ๐™ž๐™ฃ ๐™ฆ๐™ช๐™š๐™จ๐™ฉ๐™ค ๐™ข๐™ค๐™ข๐™š๐™ฃ๐™ฉ๐™ค?

โœ… Questa domanda puรฒ essere utile per guidarci a ๐˜€๐—ฐ๐—ฒ๐—ด๐—น๐—ถ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ถ๐—น ๐˜๐—ถ๐—ฝ๐—ผ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฐ๐—ถ๐—ฏ๐—ผ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฐ๐˜‚๐—ถ ๐—ฎ๐—ฏ๐—ฏ๐—ถ๐—ฎ๐—บ๐—ผ ๐—ฑ๐—ฎ๐˜ƒ๐˜ƒ๐—ฒ๐—ฟ๐—ผ ๐—ฏ๐—ถ๐˜€๐—ผ๐—ด๐—ป๐—ผ in un certo momento.

Nel prossimo post vi darรฒ due consigli utili per alzarsi da tavola sazi e soddisfatti!



Post in evidenza
Post recenti
ย