• Dott.ssa Laura Moratti

Ho davvero fame?

Oggi vediamo come e cosa rispondere alla domanda “HO DAVVERO FAME?”

In questo video affronteremo la questione se la risposta è “Sì, ho fame” ✅

Proseguiamo inoltre con alcuni spunti per gestire la #fame #emotiva tramite le tecniche di Mindful Eating.

Un rapido recap, finora abbiamo visto:

1️⃣ l’importanza di un’alimentazione #equilibrata ed ordinata per diminuire la fame complessiva.

2️⃣ l’utilizzo dello STOP e del bodyscan per diventare #consapevoli riguardo il nostro “irrefrenabile” desiderio di spilluzzicare per l’ennesima volta, rispondendo infine alla domanda “ho veramente fame adesso?”

➡️A tale quesito, possiamo dare le seguenti e mutualmente alternative risposte:

✅SI, ho fame in questo momento

oppure

❌NO, in questo momento lo stomaco ed il corpo non mi stanno inviando segnali di fame

Se, effettuato il #bodyscan, notiamo segnali di fame (per es. crampetti, leggero bruciore, qualche spasmo, sensazione di vuoto, debolezza, sudorazione etc.), la risposta adeguata a queste sensazioni è #mangiare.

La risposta funzionale e fisiologica del nostro #corpo alla fame è sempre quella di introdurre cibo; può sembrare lapalissiano scriverlo ma in realtà non è così, proprio perché difficilmente ci concediamo il permesso #incondizionato di mangiare, anche quando abbiamo veramente fame.

Quest’ultimo argomento richiede molti approfondimenti di cui parleremo in seguito, adesso vi propongo invece alcuni spunti sul come mangiare.

👉 Provate questi miei suggerimenti e valutate se vanno bene per voi:

🔹 Essere presenti a sé stessi: dai #dignità al momento del pasto. Lascia da parte il cellulare, la televisione o altri fattori distraenti. Siediti al tavolo, nota tutte le #sensazioni e gli stimoli presenti: vista, olfatto, gusto, sensazioni a livello dello stomaco.

🔸 Scegli il tuo cibo: cibi ad alto contenuto di fibre, proteine e acqua attivano prontamente ed a lungo i centri della #sazietà.

🔹 Mangia #lentamente: mastica con cura, appoggia la forchetta dopo aver messo in bocca ogni boccone, bevi qualche sorso d’acqua.

🔸 Prendi inizialmente una #piccola porzione di cibo (n. b. tieni il cibo in un posto diverso rispetto al tavolo, concedendoti il permesso di alzarti per prenderne ancora): se avrai ancora fame ne potrai prendere ancora, ma quest’approccio permette di creare un #nuovo, breve, momento di #stop così da fare un check interno e sentire se abbiamo realmente ancora fame.

Nel prossimo video vi illustrerò alcune riflessioni se, invece, sentiamo di non avere davvero fame.

Rimanete connessi, mettete un like se questo video vi è servito e condividetelo con gli amici che pensate possano essere interessati!


Post in evidenza
Post recenti

 3923934188                                   dott. laura.moratti@gmail.com                         Ricevo in Genova Centro 

  • Facebook - Black Circle
  • Instagram
  • Youtube

© 2015 Dott.ssa Laura Moratti, iscrizione all'Albo Professionale dell'Ordine dei Medici di Genova e provincia N. 15355 - P.I. 02050820998