• Dott.ssa Laura Moratti

Piatti unici estivi

➡️ Vi ricordate il modello del piatto sano?

Link --> https://www.lauramoratti.it/.../il-piatto-del-mangiar...


☝🏻 L’estate è il periodo dell’anno ideale per preparare piatti unici #freddi, che possono facilmente adattarsi al modello del piatto sano, richiedendo #brevi #tempi di preparazione.

👉🏻 Il #piatto #unico si chiama così perché è composto da tutti i #macronutrienti (carboidrati, proteine, grassi e fibre). Piatti unici molto #apprezzati sono pasta e fagioli, la zuppa di cereali e legumi ( ad esempio la classica ribollita toscana) e l’insalata di riso anche se la modalità con cui è preparata la fa diventare spesso eccessivamente calorica e ricca di sale.

❓ Come preparare quindi una insalata di riso o altri cereali che invece risulti più adatta ai nostri #fabbisogni?

Capiamolo punto per punto, avendo in mente il modello del piatto del sano:

🔹 I #cereali rappresentano la fonte di carboidrati e la base del piatto. Cogliamo l’occasione per provare varietà diverse rispetto al classico riso bianco: scegliamo per esempio il #farro oppure esploriamo le diverse varietà di riso, partendo da quello #integrale o semi integrale, per arrivare a varietà molto aromatiche come il Jasmine della cucina asiatica od ancora il riso selvaggio canadese.

In questo modo avremo un #gusto sempre nuovo, che ci permetterà di non sovraccaricare la nostra insalata di troppe salse e condimenti!

🔸 Le #proteine sono rappresentate dalle fonti vegetali (legumi) e animali (carne rossa, bianca, carni lavorate, pesce, uova e formaggi). Scegliamo possibilmente una proteina #magra di buona #qualità evitando o quantomeno riducendo wurstel, insaccati, tonno in scatola, formaggio stagionato. 👉🏻 Per esempio possiamo inserire formaggio semi grasso o magro, oppure dei legumi già cotti, un uovo sodo, dei cubetti di prosciutto cotto sgrassato, del pollo magari grigliato al limone. Se aggiungiamo due diverse porzioni di proteine, #dimezziamo la porzione di ciascuna proteina: questo è un suggerimento importante per #bilanciare il piatto dal punto di vista calorico e dei macronutrienti.

Frequentemente vengono inserite quantità #eccessive di proteine animali di scarsa qualità e troppo ricche di sale.

🔹 I #grassi idealmente dovrebbero essere rappresentati solo dall’olio di oliva extravergine, ricco di antiossidanti, con cui ultimiamo il piatto, motivo per cui è bene utilizzare nell’insalata ingredienti magri.

🔸 Le #fibre dalle verdure cotte o crude che aggiungiamo a piacere, ad esempio rinfrescando il gusto con un po’ di rucola o pomodorini, oppure zucchine e melanzane grigliate.

✅ Un piatto unico così composto riuscirà a darvi un buon senso di #sazietà, soprattutto se consumato in modo #mindful, assicurando al contempo un #rifornimento all’organismo di tutti i #nutrienti di cui ha bisogno, appagando i nostri #sensi: la #vista per il volume ed i colori, ed il #gusto, per la #varietà di ingredienti ben amalgamati ma distinguibili (il segreto per un’ottima insalata!)

Post in evidenza
Post recenti